Malattie metaboliche torneo di calcio per raccogliere fondi

MASSANZAGO. Oggi dalle 14 alle 19, nell’ambito della Festa dello Sport, gli impianti sportivi comunali ospitano la sesta edizione del torneo amichevole di calcio “Chi perde vince”, organizzato da...

MASSANZAGO. Oggi dalle 14 alle 19, nell’ambito della Festa dello Sport, gli impianti sportivi comunali ospitano la sesta edizione del torneo amichevole di calcio “Chi perde vince”, organizzato da Fulgor Massanzago e Unione Loreggiana per raccogliere fondi a sostegno di Aismme, Associazione Italiana Sostegno Malattie Metaboliche Ereditarie, onlus fondata nel 2005 a Padova da genitori di bambini affetti da malattie metaboliche ereditarie (circa 1.000 patologie di gravità variabile nel panorama delle malattie rare) che colpiscono un bambino ogni 1.750. Loreggia, Giorgione, Massanzago e Legnaro, esordienti, si sfideranno in amichevoli, con estrazione a premi finale per la raccolta fondi. A bordo campo ci sarà Alessandro, 19enne di Piombino Dese, affetto da malattia metabolica rara che premierà i vincitori insieme al testimonial Filippo Maniero.

Francesco Zuanon

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Checco Zalone in festa sulla barca dell’oligarca

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi