Tute blu della Fond Metalli in sciopero

CAMPODARSEGO. Le 40 tute blu della Fond Metalli Convejors Group di Sant’Andrea ieri hanno incrociato le braccia per tutta la giornata perché, da tempo, non vengono più pagati regolarmente, mese dopo...

CAMPODARSEGO. Le 40 tute blu della Fond Metalli Convejors Group di Sant’Andrea ieri hanno incrociato le braccia per tutta la giornata perché, da tempo, non vengono più pagati regolarmente, mese dopo mese. Lo sciopero (nella foto) è stato organizzato dal sindacato di base Sls ( Sindacato lavoro e società), coordinato, a livello provinciale, da Vittorio Rosa. I metalmeccanici della Fond Metalli non hanno ancora ricevuto per intero la mensilità di aprile. «Solo alcuni hanno avuto un acconto di 500 euro», spiega Rosa. «Solo pochi giorni fa ci siamo incontrati con la proprietà: il titolare aveva preso un impegno che non è stato rispettato. Spero che la mobilitazione di ieri serva a far tornare la tranquillità all'interno dell’azienda di Sant'Andrea. La retribuzione del lavoro deve essere sacrosanta. I dipendenti non possono continuare a lavorare, giorno dopo giorno, senza avere la certezza di essere pagati a fine mese. Molti di loro hanno il mutuo o l’affitto da pagare». La Fond Metalli è considerata una delle aziene più qualificate nel settore meccanico. Produce nastri trasportatori per varie aziende ed esporta anche all'estero. (f.pad.)

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

I sindaci della Bassa Padovana chiedono che Schiavonia non diventi Covid Hospital

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi