In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Manuela Cacco fuori dal carcere: a maggio la richiesta al Gip

Omicidio di Isabella Noventa, il legale della tabaccaia chiederà i domiciliari «Ha detto la verità e sta collaborando». Si punta a modificare il capo d’accusa. Tutti gli articoli sull'omicidio di Isabella Noventa

Alessandro Abbadir
1 minuto di lettura

PADOVA. «Chiederò al Gip del tribunale di Padova che a Manuela Cacco da maggio siano concessi gli arresti domiciliari». L’annuncio è di Alessandro Menegazzo, il difensore della tabaccaia di Camponogara coinvolta con i fratelli Freddy e Debora Sorgato nell’omicidio di Isabella Noventa, la segretaria di Padova fidanzata di Freddy.

[[(gele.Finegil.StandardArticle2014v1) Debora contro Manuela, è guerra]]

«Ieri ho incontrato Manuela in carcere, all’isola della Giudecca. Mi ha spiegato che questa settimana vedrà i figli con i quali sta cercando di sistemare le incombenze legate soprattutto alla trasmissione della licenza di tabaccaia che è stata sospesa dal Monopolio di Stato dopo l’arresto. È stato incaricato uno studio di un commercialista per sbrigare tutte le incombenze burocratiche collegate. Si tratta di un passaggio importante». L'avvocato è convinto che Manuela abbia detto la verità e che per lei l’accusa di complicità nell’omicidio potrebbe essere ridimensionata, configurando semmai un favoreggiamento. Debora infatti inscenò la camminata nel centro di Padova indossando il giubbotto di Isabella a favore di telecamere.

La linea di difesa portata avanti fin qui da Manuela Cacco, e la sua collaborazione alle indagini, ha portato la donna a ottenere, rispetto agli altri due accusati, qualche beneficio. Manuela infatti può chiamare i familiari al telefono. È stata trasferita dal carcere di Verona dove si trova ancora Debora Sorgato a quello di Venezia. E qui riceve spesso visite di parenti. Suo figlio le ha appena dato un nipote e a breve nascerà anche un altro nipote, da sua figlia.

Omicidio di Isabella Noventa, la cronistoria

 

I commenti dei lettori