In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Domani a Este un incontro per chiedere il commissariamento della società

«Pagare senza protestare? No»: questo il titolo dell’incontro organizzato per domani sera da Sindacato Labor, Io Ci Sono e Eurocoltivatori. Tema principe sarà la vicenda della Padova Tre e i 30...

1 minuto di lettura

«Pagare senza protestare? No»: questo il titolo dell’incontro organizzato per domani sera da Sindacato Labor, Io Ci Sono e Eurocoltivatori. Tema principe sarà la vicenda della Padova Tre e i 30 milioni di “buco” della società impegnata nella gestione dei rifiuti nella Bassa. Interverranno, domani alle 20.30 in sala Fumanelli di via Brunelli a Este, il presidente regionale di Eurocoltivatori Bruno Mori, i sindaci di Barbona e Bagnoli di Sopra Francesco Peotta e Roberto Milan, il presidente provinciale di Federconsumatori Mara Bedin ed Elena Capone di Labor. Modera la serata Mauro Gambin. Nel corso del dibattito verranno avanzate quattro richiese: le dimissioni del Cda di Padova Tre e la nomina di un commissario regionale, l’esenzione della tariffa per il servizio rifiuti per le case non abitate, lo storno immediato delle cauzione sui contenitori e la verifica che il costo del servizio sia compatibile con la media delle tariffe regionali. «Le vicende legate a Padova Tre rappresentano per uno scandalo» spiegano i promotori dell’evento «devono pagare gli amministratori e i politici che hanno nominati i vertici che hanno prodotto il danno». (n.c.)

I commenti dei lettori