In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Il ladro si infila sotto la porta e saccheggia il bar

Spaccata a Pernumia "Da Ced" in via Verdi. Rubati i 100 euro del fondo cassa

Nicola Cesaro
1 minuto di lettura
Nel fotogramma, dalle videocamere di sorveglianza, il ladro a terra 

PERNUMIA. Prima hanno saccheggiato il ricovero attrezzi, poi sono entrati nel bar dove sono stati "traditi" dal sistema d'allarme. E' comunque andata a segno la razzia toccata nella notte al Bar Da Ced di via Verdi a Pernumia. La banda, composta da almeno tre individui, si è presentata intorno alle 3.20: «Hanno tagliato una rete sul retro e si sono recati verso il ricovero attrezzi» spiega il titolare del locale «Hanno fatto saltare il lucchetto e rubato una mazza da 5 chili, un piccone e una forbice».

Con la stessa attrezzatura rubata hanno sfondato un vetro e tagliato una parte di telaio. «Sono rimasti per un po' ad osservare come funzionava il sistema di allarme e dove erano collocati i sensori» spiega ancora il proprietario «Anche le immagini di videosorveglianza mostrano chiaramente uno dei ladri che striscia per evitare un sensore, dirigendosi verso il registratore di cassa».

L'allarme è comunque scattato e al malvivente non è rimasto che balzare di corsa verso la cassa e di appropriarsi dei 100 euro che vi erano custoditi. «In cinque anni che sono qui, questo è il quarto furto. L'anno scorso mi rubarono due RedBull», è il ricordo amareggiato del titolare.

I commenti dei lettori