Emergenza nutrie in strada a Caselle

Il consigliere comunale delegato all’Ambiente: «Abbiamo deciso di catturarle con le gabbie»

SELVAZZANO. Emergenza nutrie nel territorio di Selvazzano. Per la legge non sono più animali selvatici ma domestici, tant’è vero che alcuni Comuni hanno avviato dei piani di abbattimento. In qualche caso sono fin troppo domestici visto che si avvicinano tranquillamente alle case come succede in via Pelosa, in centro a Caselle. Le nutrie nelle belle giornate di sole escono in gruppo a caccia di cibo nella zona di via Monti, sul prato adiacente al cimitero di Caselle. Molto probabilmente hanno scavato le loro tane nelle sponde dello scolo Storta che scorre a fianco della provinciale via Pelosa. La presenza di questi grandi roditori fa sì che gli argini dei canali si indeboliscano. Per rendersene conto basta andare un chilometro più avanti del camposanto, verso il confine con Rubano dove in più punti la solidità delle sponde è compromessa. Soprattutto l’argine lato strada che a seguito della poca stabilità si sono create delle crepe sull’asfalto. Sempre lungo la Pelosa, a partire dall’incrocio con via Bibano fino a via Rondinelle, non passa giorno che sul ciglio della carreggiata si notino resti di esemplari schiacciati dai pneumatici delle macchine.

«Ormai le abbiamo davanti alla porta di casa», segnalano i residenti. «Abbiamo paura che possano fare del male ai nostri bambini visto che con i cani, quando sono prese alle strette, si dimostrano molto aggressive. Sarebbe il caso che qualcuno si prendesse cura di questo problema». Il consigliere delegato all’Ambiente Giorgio Zoppello afferma: «Siamo a conoscenza della questione, è infestata anche la zona di via Vegri e via Paralungo lungo lo scolo Riale. Le troviamo addirittura a presidiare i tunnel che sono stati realizzati sulla bretella Boston per far passare le lepri. Abbiamo deciso catturarle con le gabbie, in accordo con la Provincia».

 

Video del giorno

Arresti per infiltrazioni della camorra a Bibione, il video dell'operazione della Dia

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi