Vandali in azione, divelto un autovelox

Colonnina stradale abbattuta nella notte a Cervarese Santa Croce

CERVARESE SANTA CROCE. Vandali all’attacco delle colonnine stradali per il controllo della velocità, ieri notte a Cervarese Santa Croce. Una delle dieci postazioni appena installate per rendere più sicuri tratti di strada dove di solito gli automobilisti premono sull’acceleratore, è stata divelta. Si tratta di quella di fronte al negozio di abbigliamento Belmonte, in via Roma a Montemerlo, che sarebbe stata abbattuta tra mezzanotte e l’una. «Sono molto amareggiato per questi gesti incivili», afferma il sindaco Massimo Campagnolo. «L’intervento sulla sicurezza stradale che abbiamo messo a punto nei giorni scorsi ce lo hanno chiesto i cittadini. Certamente non è condiviso da tutti. Questo però non giustifica tali intollerabili episodi».

Sul suo profilo facebook il sindaco ha ricevuto ieri numerosi messaggi di sostegno all’iniziativa messa in atto per controllare la velocità mediante 10 postazioni pre-velox dislocate in prossimità delle zone abitate di Cervarese Santa Croce, Fossona e Montemerlo. «Vorrei ricordare che l’obiettivo non è quello di aumentare con le mute le entrate di bilancio», aggiunge Campagnolo. «Quando abbiamo presentato il progetto dei pre-velox abbiamo evidenziato che la nostra Polizia locale per ora ha in dotazione un solo strumento che può essere posizionato su una sola colonnina. Salvo spostarlo secondo i programmi degli agenti. Le dieci postazioni servono da deterrente e i primi dati ci stanno dando ragione. Peccato che qualcuno anziché aiutarci ad evitare che succedono gravi incidenti nei centri abitati dovuti alla velocità, l’altra sera abbia danneggiato la postazione».

 

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi