Gli ruba le foto su Facebook, le pubblica su sito gay e lo ricatta: arrestato

Estorsione, i carabinieri hanno fermato un ventitreenne filippino in via Savonarola a Padova. Pretendeva 100 euro per rimuovere le immagini personali di un 29enne padovano

PADOVA. I carabinieri hanno arrestato un ventitreenne filippino per estorsione. È successo domenica sera in via Savonarola, a Padova. Aveva conosciuto su Facebook un padovano di 29 anni. Gli ha poi rubato delle foto personali e le ha pubblicate sul portale Bakeca nella sezione riservata agli incontri gay. Poi ha cominciato a tempestarlo di telefonate dicendo che se voleva che le foto venissero tolte avrebbe dovuto versare 100 euro. La vittima della minaccia si è rivolta ai carabinieri che hanno organizzato il blitz e arrestato l'estorsore domenica verso le 18:40.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo, ecco la violenta grandinata che si è abbattuta su Padova, Selvazzano e Torreglia

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi