Bruciata la casetta degli autovelox a Piove di Sacco

Vandali nella notte in azione lungo via Provinciale per Corte

PIOVE DI SACCO. Bruciato dai vandali uno dei "velobox" installati nei mesi scorsi lungo via Provinciale per Corte, a Piove. La cassettina arancione, che si trova lungo il margine della carreggiata, è stata data alle fiamme la scorsa notte ed è stata distrutta. Al suo interno non c’era l’autovelox, dal momento che il dispositivo per il controllo della velocità viene inserito nel velobox soltanto durante specifici servizi alla presenza della polizia locale. Il danno, dal punto di vista economico, risulta abbastanza limitato.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e una pattuglia dei carabinieri del Radiomobile di Piove di Sacco. La settimana scorsa è stato l’autovelox lungo la Romea a Codevigo ad essere preso di mira dai vandali: messo fuori uso il giorno prima dell’inizio del suo funzionamento a colpi di fucile.

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi