In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Facebook, è videomania: un italiano su due li guarda ogni giorno

Andrea Lai, sales manager di Facebook Italia ospite di un convegno a Limena: "Le aziende devono riconsiderare l'aspetto creativo dei loro video"

Leandro Barsotti
1 minuto di lettura
Andrea Lai  

PADOVA. I numeri raccontano da soli un fenomeno in costante crescita. Ascoltate: una persona su due in Italia guarda sulla piattaforma Facebook almeno un video al giorno.

Facebook e Instagram raccolgono il 52% del tempo totale che gli italiani trascorrono su applicazioni; Facebook e Instagram raccolgono il 28% del tempo totale che gli italiani trascorrono su dispositivi mobili. 23 milioni di italiani sono attivi ogni mese su Facebook dal loro dispositivo mobile. E nel mondo più del 75% dei video visualizzati su Facebook vengono guardati dai telefonini. «Noi studiamo i comportamenti delle persone, per migliorare il modo in cui socializzano», ha spiegato Andrea Lai, sales manager di Facebook Italia ieri mattina presenza di spicco all'incontro organizzato a Limena dalla società padovana Wm Expo.

Il fenomeno dei video consumati nei social network è travolgente: dal 2013 la fruizione di contenuti video in Italia è cresciuta del 532 per cento. «Distribuzione e consumo di video si sposano perfettamente con il carattere social di Facebook», aggiunge Andrea Lai, romano da 15 anni a Dublino negli uffici di Zuckerberg. «I numeri sono impressionanti. Per le aziende è importante riconsiderare l'aspetto creativo di un video: i contenuti per Facebook devono tenere conto, per esempio, dell'importanza dei primi tre secondi di video perchè lì si decide la loro sorte. Abbiamo altresì notato che molti video vengono visualizzati in modalità muta, senza dunque cliccarci sopra: anche questo aspetto va tenuto in considerazione».

L’interesse che ogni azienda riserva ai social, e Facebook in particolare, è crescente: ma la gestione dei contenuti da offrire al pubblico richieste forme di conoscenza nuova.

Gli organizzatori di Wmexpo si ritroveranno anche oggi per continuare l’analisi delle trasformazioni in atto nel mondo web. Oltre ai migliori relatori italiani di digital marketing, a Padova sono arrivati i migliori professionisti di Google, Facebook, Booking ed Expedia (per il Veneto è una vera novità, in quanto questo genere di eventi a portata nazionale vengono solitamente svolti a Milano). Una grande occasione per tutte le aziende del territorio per formarsi ed innovarsi soprattutto in tema di web marketing, un mondo che va conosciuto nella sua continua trasformazione.

I commenti dei lettori