Ordinanza bocciata, il tar fa riaprire il kebab di piazza delle Erbe

La riapertura del kebab di piazza delle Erbe

Il ricorso di urgenze presentato dal proprietario è stato accolto. Potrà tornare a chiudere alle 2. La discussione nel merito avverrà il 22 ottobre

PADOVA. E' durata solo pochi giorni l'ordinanza di chiusura del kebab di piazza delle Erbe disposta dal primo cittadino Massimo Bitonci. Il Tar del Veneto infatti ha accolto il ricorso presentato dal negoziante, tramite l'avvocato Caterina Bozzoli. Potrà quindi tornare ad aprire fino alle 2 di notte, anziché dover chiudere alle 14 come previsto dall'ordinanza.

Il ricorso è stato accolto "inaudita altera parte", cioè senza sentire le ragioni del Comune. La discussione nel merito, con una decisione definitiva sulla vicenda, avverrà il prossimo 22 ottobre. "Ma è un pronunciamento che ci fa ben sperare, perché era un provvedimento che colpiva solo un negozio rispetto a una situazione generale di degrado", sottolinea l'avvocato.

"Pronti a riaprire, siamo autorizzati"

A Palazzo Moroni invece fanno notare che anche altri ricorsi su ordinanze (come per i kebab in stazione) erano stati inizialmente sospesi dal Tar per poi essere confermati nella discussione di merito. 

Vellutata di asparagi al latte di cocco

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi