Lo snodo con hostess e steward Possibile salire con il biglietto urbano anche sugli extraurbani

Da mercoledì prossimo gli utenti, in possesso del biglietto urbano e sub-urbano dell'ex Aps Holding ( 1.30 e 1.50 euro), diretti in centro oppure all’ospedale o alla stazione, oltre a poter salire...

Da mercoledì prossimo gli utenti, in possesso del biglietto urbano e sub-urbano dell'ex Aps Holding ( 1.30 e 1.50 euro), diretti in centro oppure all’ospedale o alla stazione, oltre a poter salire sui bus che prendono abitualmente, potranno utilizzare, dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 in poi, anche la valanga delle corriere ex Sita, che provengono dai paesi della provincia.

Un esempio per tutti. Chi aspetta il 10 a Chiesanuova potrà salire sulle corriere blu ex Sita (oggi si chiamano BusItalia-Veneto), che arrivano da Vicenza-Grisignano-Mestrino oppure da Villaguattera e Rubano.

Intanto l’azienda, guidata dall’ad Stefano Rossi e dal presidente Andrea Ostellari, ha confermato che, a partire dalla settimana prossima, in piazzale stazione, saranno utilizzati sei tra hostess e steward per spiegare agli utenti il cambio dei percorsi e tutto quello che c’è da sapere sulle nuove frequenze dei bus.

Alcuni di loro conoscono a perfezione l’inglese per poter spiegare ai turisti e agli stranieri in genere il modo corretto per potersi muovere con i mezzi pubblici in città. (f.pad.)

Video del giorno

Napoli, l'operatore ecologico sparge i rifiuti per strada: le immagini dalle telecamere di sicurezza

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi