Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Gli avvisi del Comune con una telefonata a casa

CADONEGHE. Cadoneghe è il primo Comune nel Veneto a dotarsi di un nuovo servizio di informazione telefonica, Alert System, che consente all’amministrazione di comunicare con la cittadinanza in tempo...

CADONEGHE. Cadoneghe è il primo Comune nel Veneto a dotarsi di un nuovo servizio di informazione telefonica, Alert System, che consente all’amministrazione di comunicare con la cittadinanza in tempo reale. Grazie a questa innovazione il Comune potrà avvisare la popolazione in caso di allerta e veicolare qualsiasi altra informazione su argomenti come modifiche alla viabilità, chiusura delle scuole, sospensione temporanea dei servizi.

Oggi sarà inviata una telefonata registrata di presentazion ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CADONEGHE. Cadoneghe è il primo Comune nel Veneto a dotarsi di un nuovo servizio di informazione telefonica, Alert System, che consente all’amministrazione di comunicare con la cittadinanza in tempo reale. Grazie a questa innovazione il Comune potrà avvisare la popolazione in caso di allerta e veicolare qualsiasi altra informazione su argomenti come modifiche alla viabilità, chiusura delle scuole, sospensione temporanea dei servizi.

Oggi sarà inviata una telefonata registrata di presentazione del sindaco Michele Schiavo a tutte le utenze fisse di Cadoneghe. Servirà a testare il sistema e a far conoscere il nuovo servizio ai cittadini.

Il servizio – che a breve sarà esteso sia all’Unione Medio Brenta (prima Unione a fornirlo nel Veneto) e ai Comuni di Vigodarzere e Curtarolo – è fornito dalla società Comunicaitalia ed è basato su una struttura tecnica distribuita su 26 centrali telefoniche con la possibilità di effettuare 200.000 chiamate ogni ora. «Si tratta di un servizio particolarmente strategico, soprattutto in relazione a quelli che possono essere gli allarmi di Protezione civile che riguardano incendi, inondazioni o altri eventi meteorologici», spiega il sindaco Michele Schiavo. Chi intenda iscriversi al servizio può farlo dal sito del Comune, oppure collegandosi direttamente al link http://registrazione.alertsystem.it/Cadoneghe.