Attentato incendiario ad azienda, distrutti 15 camion. Scritta "No Ogm"

Presa di mira la Veronesi Mangimi, a Ospedaletto. E' successo alle 3. Sul posto cinque squadre dei vigili del fuoco. Trovata una rivendicazione anti-Ogm

OSPEDALETTO. Attentato incendiario alle 3 della notte alla Veronesi Mangimi, a Ospedaletto. Ignoti hanno appiccato il fuoco su una quindicina di camion parcheggiati all'esterno della ditta. Sul posto sono intervenute cinque squadre dei vigili del fuoco. I mezzi sono stati tutti distrutti.

Sul posto è stata trovata una scritta con vernice nera "No Ogm, no allevamenti" che è una chiara rivendicazione.

I camion distrutti appartenevano a padroncini ed erano tutti carichi di mangime, ben 280 quintali, che è andato completamente perduto. Si tratta dunque di un danno economico notevolissimo. Inoltre non sarà facile smaltire quelli che vanno considerati ora rifiuti speciali.

L'incendio alla Veronesi di Ospedaletto

Sul posto in mattinata è arrivato, a bordo di elicottero, il titolare Bruno Veronesi, dell'omonimo gruppo industriale di Verona: "Per noi oltre al danno è una doppia beffa - ha detto ai giornalisti - perché siamo il gruppo italiano con la maggior percentuale di prodotti ogm-free. Un attentato insensato, il più feroce che abbiamo mai subito".

 

 

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi