Un Pronto soccorso costruito per l’Expo

Oggi l’inaugurazione della struttura sanitaria realizzata a Milano dalla I.Tec di Villa del Conte

VILLA DEL CONTE. Il Pronto soccorso di Expo 2015 è targato I.Tec. L’azienda di costruzioni di Villa del Conte ha ottenuto la commessa dalla Fondazione Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano nell’agosto 2014 e ha realizzato l’opera in 9 mesi. Durante i quali il cantiere è rimasto attivo 24 ore su 24 con illuminazione a giorno. «Quando la Fondazione Irccs ci ha formalizzato l’affidamento», spiega Flavio Pedron, presidente del consorzio Pedron che riunisce Itec, Da.pe e Ital.ge.cos, «ci siamo dati un ritmo con turni di lavoro anche notturni e con presenze di personale operativo che ha raggiunto punte di 250 unità, coordinate da uno staff tecnico di tutte le specializzazioni». Durante gli scavi per le opere propedeutiche di impiantistica, sono venute alla luce sepolture “ad incinerazione” oltre ad alcune inumazioni con numerosi reperti di epoca romana. Ulteriori reperti sono stati rinvenuti anche durante il prosieguo dei lavori. I ritrovamenti e le necessarie verifiche hanno allungato i tempi (672 anziché i 480 giorni inizialmente previsti). Il nuovo Pronto soccorso raggruppa medicina e chirurgia d’urgenza, un reparto di terapia intensiva da 12 posti letto, un blocco operatorio con 4 sale chirurgiche, 30 letti per l’osservazione dei pazienti, degenze per 92 posti letto e studi medici. È collegato con tutti i padiglioni del policlinico già esistenti e integrato con il monoblocco del nuovo ospedale. Dal 2016, integrerà anche il Pronto soccorso pediatrico della Clinica De Marchi; in questo modo, tutte le attività di emergenza e urgenza per adulti e bambini saranno in un’unica struttura. L’ingente sforzo profuso ha dato vita a un nuovo corpo di fabbrica sviluppato in 5 piani per un totale di 11.300 mq. L’intervento ha riguardato un’area pari a circa 17.000 mq. Oggi il taglio del nastro con le autorità.

Giusy Andreoli

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi