«Degustazioni pagate care? Ci sono cibi, personale e Iva»

MONTAGNANA. È direttamente la Mark Co&Co a rispondere alle accuse dell’ex assessore Nicola Correzzola. L’ex amministratore ha inviato un esposto alla Corte dei Conti per denunciare l’erogazione,...

MONTAGNANA. È direttamente la Mark Co&Co a rispondere alle accuse dell’ex assessore Nicola Correzzola. L’ex amministratore ha inviato un esposto alla Corte dei Conti per denunciare l’erogazione, da parte del Comune, di 5.002 euro a favore dell’azienda padovana. Secondo Correzzola la somma, impegnata per realizzare due degustazioni, era tre volte maggiore del dovuto. «Nel mirino dell’ex assessore ci sono l’evento di domenica 12 aprile e una riunione di mercoledì 15 aprile: entrambi gli appuntamenti hanno previsto degustazioni del famoso Prosciutto Veneto Berico Euganeo Dop» spiega Roberto Donolato della Mark Co&Co «Come tutte le aziende, anche la nostra non si esime dal versare l’Iva allo Stato (quasi mille in questo caso, ndr). Nessuno poi tiene conto che oltre alla materia prima come prosciutto, vino, acqua e pane, abbiamo da sostenere i costi della struttura e delle vettovaglie, i costi logistici e del personale. In questi casi, hostess e un operatore addetto al taglio del prosciutto». Continua Donolato: «Correzzola insinua il dubbio che le degustazioni non si siano verificate. Abbiamo a disposizione le foto dei due eventi come risposta». Chiude poi con una nota amara Mark Co&Co, che nei prossimi giorni diventerà il motore della festa del prosciutto: Qualcuno degli ex amministratori del Comune di Montagnana non ha a cuore la propria città. Il nostro staff da quattro anni lavora con passione alla promozione di Montagnana e i risultati raggiunti sono stati visti da tutti. Confidiamo che anche qualche ex amministratore li abbia notati, sempre se ha a cuore davvero la propria città». (n.c.)

Video del giorno

Le ferite di Vaia sui boschi dell'altopiano di Asiago, viste da un aereo da turismo

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi