Il fondatore della Liga Veneta volontario alla mensa dei poveri

Achille Tramarin “il buonista” una volta al mese cucina e serve il pranzo a italiani e immigrati Di Zaia dice: «Poche cose fatte sopra una montagna di chiacchiere». E di Salvini: «Va dove tira il vento»