Esposto del Movimento 5 Stelle contro l’antenna

ABANO TERME. Il Movimento Cinque Stelle ha presentato ieri un esposto ai carabinieri di Abano denunciando alcune irregolarità nell’installazione dell’antenna della Telecom nella rotonda di via...

ABANO TERME. Il Movimento Cinque Stelle ha presentato ieri un esposto ai carabinieri di Abano denunciando alcune irregolarità nell’installazione dell’antenna della Telecom nella rotonda di via Cesare Battisti. I grillini avanzano dubbi, in quanto nella richiesta presentata dalla Telecom al Comune di Abano viene riportato che l’antenna ha un potenziale di 14 watt. Ma, secondo il Movimento Cinque Stelle così non è. «Nella richiesta presentata dalla Telecom c’è indicato come potenziale 14 watt, ma controllando il modello indicato nelle carte sul sito internet dell’azienda che produce l’antenna, si evidenzia come la potenza sia di mille watt», hanno detto ieri i grillini «Per le antenne di potenzia inferiore a 150 watt non è prescritto il controlli dell’impatto ambientale, mentre per le antenne superiori ai 150 watt di potenza deve esserci uno studio che la Provincia sviluppa assieme all’Arpav, per valutare l’impatto sulla salute umana che può avere l’antenna». L’esposto del M5S è partito dai cittadini. È infatti giunta ai grillini una raccolta di firme da parte dei residenti del vicino condominio “Sirio”, condotta dal residente Francesco Lovetere. «All’esposto abbiamo allegato le firme dei cittadini, che si sono detti preoccupati», aggiungono i militanti del movimento «Dall’accesso agli atti che abbiamo fatto in Provincia non risulta infatti alcuna indagine sull’impatto sulla salute umana che può avere l’antenna. C’è sicuramente qualcosa che non quadra da parte di Telecom, mentre da parte del Comune c’è una mancanza di attenzione che non vorremmo fosse collegata alle ombre emerse di recente attorno a questa amministrazione. Il Movimento Cinque Stelle si mette a disposizione della Procura, fornendo con questo esposto le informazioni che serviranno a chiarire la vicenda». (f.fr.)

Video del giorno

Agrigento, l'appello dal letto di ospedale di una no-vax pentita: "Ho sbagliato, vaccinatevi tutti"

Insalata di lenticchie, spinaci, sedano e cipollotto al limone

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi