Dopo il sindaco, si dimette in blocco la maggioranza: sciolto il consiglio

Decade anche il vicesindaco Valter Belluco: ha deciso di attendere l'arrivo del commissario prefettizio, che però ora potrebbe essere nominato nel giro di 2-3 giorni. Si torna al voto nel maggio 2016

MONTEGROTTO TERME. Dopo le dimissioni del sindaco di Montegrotto Massimo Bordin arrivate lunedì, in mattinata sono giunte quelle dei consiglieri di maggioranza: non hanno voluto attendere i 20 giorni previsti per legge dal momento delle dimissioni al decadimento della Giunta e del Consiglio. Le hanno sottoscritte in blocco, provocando in questo modo lo scioglimento del consiglio comunale.

Unico a non aver rassegnato le dimissioni, ma che comunque decade, è il vicesindaco Valter Belluco: aveva deciso di attendere l'arrivo del commissario prefettizio che però a questo punto, essendo decaduto anzitempo il consiglio, potrebbe essere nominato nel giro di 2-3 giorni.

Tutti gli altri, dopo la riunione di ieri in municipio, hanno  deciso di uscire già di scena. Elisabetta Baldi, Susanna Bettio, Piero Boaretto, Tomas Corso, Daiana Diaferio, Paola Greggio, Luca Squarcina, Omar Tasinato e Ilaria Vegro.

 “Ci siamo dedicati con passione alla nostra città, forti di un mandato conferito dai nostri cittadini e unico motivo per cui abbiamo atteso fino ad oggi la rassegna delle nostre dimissioni, atto che riteniamo necessario affinché l'attività amministrativa prosegua libera da tensioni causate dalla contingenza del momento”, scrivono in una nota i consiglieri dimissionari.

“Ribadiamo con fermezza la nostra estraneità ai fatti riportati dalla cronaca e non nascondiamo una profonda delusione e amarezza. Confidiamo nella giustizia e nell'operato della magistratura”.

Ora che alle dimissioni del sindaco Bordin si aggiungono quelle dei consiglieri,  il Prefetto nominerà quanto prima il commissario che traghetterà il Comune fino alle prossime elezioni, previste per maggio 2016.

Video del giorno

Tonga, case a pezzi e auto accartocciate tra le palme: il video del ministro del Commercio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi