Successo per "Primavera in Orto": musica nel nuovo orto botanico

Tutto esaurito per il concerto del pianista iraniano Ramin Bahram così come per gli M+A. L'evento organizzato dall'Università

PADOVA. Gran successo per "Primavera in Orto", che si conclude con il concerto di Ramin Bahram. Tutto esaurito anche per il grande pianista di Teheran, come per gli M+A che hanno ipnotizzato gli spettatori della sala delle colonne all'interno del nuovo Orto Botanico, per una serie di concerti che hanno appassionato molti giovani padovani.

Una sala presa letteralmente d'assalto dai giovani universitari e non, che già dalle otto stazionavano fuori dall'ingresso di Prato della Valle, sperando di accaparrarsi gli ultimi posti lasciati vuoti. Una rassegna quella di questa settimana che ha sorpreso, soprattutto i giovani patavini che si sono visti offrire concerti gratuiti in grado di coprire più gusti musicali, in una cornice unica come quella dell'Orto Botanico e il Giardino della Biodiversità.

Con la stagione calda in arrivo, c'è attesa tra gli studenti universitari per altri eventi simili organizzati dall'Università, visto che sono particolarmente apprezzati.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Turista tedesco fa la pipì nella pasticceria Graziati a Padova: ecco la scena

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi