In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Sessantenne trovato morto in casa sua a Padova

Il corpo senza vita, riverso sul letto, trovato da un amico che si era insospettito perché non rispondeva

Alice Ferretti
1 minuto di lettura

PADOVA. Era riverso sul letto, senza vita. E' morto per cause naturali Enrico Ferbellini, 60 anni, di Padova. Il cadavere è stato trovato nella sua abitazione in via Ognissanti al civico 32. Un amico si è insospettito perché non rispondeva, è entrato in casa e l'ha trovato privo di vita sul letto.

L'uomo è morto probabilmente a causa di un malore fatale. E' successo attorno alle 11,30. L'amico suole recarsi abitualmente a fargli visita e si è insospettivo quando ha visto che non gli apriva, nonostante avesse suonato ripetutamente al campanello.

Quello del sessantenne è un condominio di venti appartamenti, lui abitava da solo in uno al piano terra. Ed è proprio grazie a questa peculiarità che l'amico è riuscito comunque ad entrare nonostante la porta di casa fosse chiusa a chiave dall'interno. Uno dei balconi dell'abitazione era infatti difettoso, rimaneva un po' aperto e si riusciva ad aprire dall'esterno.

Sul posto per i rilievi di rito è intervenuta una pattuglia della Squadra volante della Questura.

 

I commenti dei lettori