Cuoca di "Masterchef Romania" apre una pasticceria in piazzale Stazione

La scelta di Greta Răchită, cuoca romena che ha partecipato al programma televisivo: "Con questo bar allontaneremo le cattive presenze dal piazzale"

PADOVA. Da "Masterchef Romania" alla pasticceria in piazzale Stazione a Padova. E' una sfida decisamente originale quella di Greta Răchită, cuoca romena che ha avviato la sua attività da poco più di un mese. Padova, c'è da dire, è una tra le città in Italia in cui la comunità romena è più numerosa.

Il locale si trova al civico 8, ossia a fianco del grattacielo Belvedere, ed è un bar-pasticceria decisamente originale. E' stato aperto nei locali di proprietà della società di viaggi romena "Atlassib", negli stessi spazi dove prima c'era un kebab gestito da un giovane turco. Ed è proprio adiacente alla biglietteria della compagnia: Greta Răchită è infatti una ex dipendente di "Atlassib", che prima di aprire l'attuale "Lovely Bakery", ha seguito un lungo e qualificato corso di cucina e di pasticceria diventando poi una chef apprezzata ed esperta con la partecipazione alla trasmissione televisiva.

Il risultato finale è che il nuovo bar-pasticceria è un elocale legante e dotato di tutte le attrezzature necessarie per produrre e vendere in tempo reale una valanga di leccornie. In primavera diventerà anche una gelateria. "Faremo di tutti per fare sempre bella figura con i nostri clienti" sottolinea Greta, che non ha paura di essere penalizzata dalla posizione: " Purtroppo questa zona è frequentata anche da tante persone poco desiderate. Ma il nostro programma prevede anche di tenere lontano dal locale tutti quelli che non si comportano bene e non rispettano le regole della convivenza civile".

Merluzzo al vapore al pomodoro e taggiasche, farro, cime di rapa alle mandorle

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi