Giovane russa danneggia le luminarie: denunciata

Un passante vede la scena e telefona al 113, la polizia la coglie sul fatto

PADOVA. Quando l’ha vista strattonare i fili della corrente elettrica, non ci ha pensato due volte prima di telefonare al 113. L’ha fatto perché Prato della Valle, agghindato per le feste di Natale, è talmente bello che i cittadini lo vogliono proteggere. Ecco perché un passante, ieri mattina, non ha fatto finta di nulla quando ha visto una ragazza che danneggiava le luminarie.

La polizia, giunta sul posto, ha individuato una ragazza russa di 25 anni che si trovava lì con il padre. La giovane è stata riconosciuta e denunciata a piede libero per il reato di danneggiamento.

Gli uomini della Squadra volante della Questura le hanno spiegato che quello era patrimonio di tutta la città e che non poteva essere danneggiato in quel modo. Il genitore ha tentato di giustificare la figlia davanti agli agenti ma questo non è servito a evitarle la denuncia.

L’uomo che ha dato l’allarme ha riferito alla centrale operativa della Questura di vedere una ragazza che strattonava con forza i fili delle luminarie di un albero in Prato: una scena difficile da non comprendere. Quello poteva essere solo un tentativo di danneggiamento. Effettivamente, quando è arrivata la pattuglia della polizia, la ragazza era ancora lì nelle vicinanze e a terra c’erano i fili danneggiati.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi