Veggiano azzera il depuratore

Il Comune fa bloccare l’iter per l’ampliamento dell’impianto di Grisignano, si riparte dalle osservazioni

VEGGIANO. Il Comune di Veggiano è intenzionato a fermare l’ampliamento del depuratore di Grisignano di Zocco e ha trovato anche un cavillo burocratico per azzerare l’iter burocratico e cominciare a ridiscutere dell’opera che, come ha rivelato il sindaco Anna Lazzarin, è stata progettata senza che Veggiano sapesse nulla a riguardo. «Il 3 dicembre si è riunito a Venezia il tavolo tecnico della commissione Via (Valutazione impatto ambientale) regionale, che deve autorizzare l’ampliamento del depuratore», spiega il sindaco, «e all’inizio della seduta la nostra amministrazione comunale ha protocollato una nota per segnalare il mancato rispetto della norma che prevede la presentazione pubblica del progetto in ognuna delle province interessate. La presentazione, infatti, è stata fatta solo a Grisignano e la società ha dichiarato che si trattava di una seduta congiunta. Che però non è prevista dalla legge e per questo abbiamo chiesto che l’iter amministrativo venga ripreso e si riaprano i termini delle osservazioni. Richiesta che è stata accolta dalla commissione Via, con nostra grande soddisfazione, perché ritiene sia doverosa l’ampia sensibilizzazione sull’argomento». La commissione si è comunque soffermata a discutere alcune fragilità progettuali. «La speranza è che il consorzio Acque vicentine possa accogliere le perplessità sottolineate da Veggiano e Mestrino», aggiunge il sindaco «e rivedere il progetto. È stato anche sottolineato dal Consorzio di Bonifica Brenta, come lo stato del corpo idrico Tesinella sia precario, trattandosi di un fiume di piccole dimensioni, altamente alterato».

Cristina Salvato

©RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'ultimo saluto a Piero Angela, l'arrivo del feretro in Campidoglio

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi