Natale senza ruota in Prato: c'è il no della Soprintendenza

Ruota panoramica

Bocciata la ruota panoramica davanti alla Basilica di Santa Giustina: "impatterebbe" in modo pesante con il paesaggio

PADOVA. Natale senza ruota panoramica in Prato della Valle. C’è il “no” della Soprintendenza. Circa un mese fa, il vicesindaco Eleonora Mosco aveva annunciato la suggestiva presenza di una ruota panoramica nello slargo della basilica di Santa Giustina in Prato per tutto il periodo natalizio, dal 20 novembre fino al 6 gennaio.

Per portarla in città si era mossa anche l’Ascom, una delle associazioni di categoria che sta partecipando ai tavoli di concertazione per organizzare il piano delle festività assieme a Acc, Confesercenti, Borgo Altinate e Appe. Si era parlato della ruota panoramica di Jesolo, recentemente smontata dopo il flop nella provincia veneziana. Per ora però la Soprintendenza avrebbe sospeso tutto esprimendo parere negativo sulla posizione scelta da amministrazione comunale e associazioni, perché la ruota andrebbe a coprire quasi l’intera visuale su Santa Giustina, che rimane una delle mete turistiche più importanti della città.

60 metri di ruota panoramica contro gli 82 dell’Abbazia che non piacerebbero affatto agli organi competenti della Soprintendenza.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi