A Limena arriva la Croce verde

Costa: «Così avremo l’ambulanza nel nostro territorio»

LIMENA. Arriva la Croce verde a Limena, che aprirà – forse già a dicembre – una sede nel territorio: per ora sarà alloggiata nello stabile concesso alle associazioni, adiacente alla scuola elementare Manzoni. «La nostra intenzione è quella di trasferirla successivamente nel distretto sanitario di via Verdi, una volta che lo avremo ampliato», annuncia il sindaco Giuseppe Costa. Se ne parlerà, probabilmente, per il 2016 e, con maggiore spazio a disposizione, la Croce verde potrà aprire un ambulatorio per misurare la pressione e svolgere il servizio di iniezioni ai cittadini. «La notizia dell’arrivo del presidio della Croce verde non potrebbe farci più contenti», prosegue il sindaco Costa, mostrando la richiesta di convenzionamento arrivata da Padova. «Avremo l’ambulanza nel nostro territorio», aggiunge, «in grado di raggiungere velocemente la zona industriale (nel malaugurato caso si infortunassero dei lavoratori) e di spingersi fino ai Comuni vicini: se si esclude la città, nei dintorni esiste solo la sede della Croce rossa a Vigodarzere (per giunta sotto una Usl diversa dalla nostra) e a Selvazzano, dove la Croce rossa ha una sede a Caselle e la Croce verde a Tencarola».

La convenzione garantirebbe il servizio di ambulanza e l’assistenza in caso di manifestazioni e operazioni della Protezione civile. Volontari per tenere aperta la sede ce ne sono in abbondanza: solo tra i cittadini limenesi ve ne sono oltre 25, felici di avvicinarsi a casa. La sede è quella in precedenza occupata dal club di subacquei che hanno liberato la stanza, ristrutturata di recente: il Comune deve installare un interruttore per consentire il caricamento elettrico delle apparecchiature in dotazione all’ambulanza e siglare la convenzione. Poi la sede potrà iniziare a funzionare.

Cristina Salvato

Video del giorno

Il primo Airbus A340 atterra in Antartide, l'impresa epocale della Hi Fly apre la via del turismo

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi