Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La metamorfosi della professoressa

Commedia sulle metamorfosi, che non a caso ruota intorno al titolo della pièce teatrale che i protagonisti di “The English teacher” mettono in scena in una scuola della provincia americana. “La...

Commedia sulle metamorfosi, che non a caso ruota intorno al titolo della pièce teatrale che i protagonisti di “The English teacher” mettono in scena in una scuola della provincia americana. “La crisalide” è l’opera scritta da Jason, ex studente della Signorina Linda Sinclair (Julianne Moore) - docente di letteratura tanto appassionata e amata sul lavoro quanto sola fuori dalla scuola - che, per dimostrare il talento del giovane autore, si batte contro tutto e contro tutti: la diffidenza del ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Commedia sulle metamorfosi, che non a caso ruota intorno al titolo della pièce teatrale che i protagonisti di “The English teacher” mettono in scena in una scuola della provincia americana. “La crisalide” è l’opera scritta da Jason, ex studente della Signorina Linda Sinclair (Julianne Moore) - docente di letteratura tanto appassionata e amata sul lavoro quanto sola fuori dalla scuola - che, per dimostrare il talento del giovane autore, si batte contro tutto e contro tutti: la diffidenza del preside e della scuola, il padre (Greg Kinnear) del ragazzo che lo vorrebbe avvocato, i suoi stessi principi morali (finirà per andare a letto con Jason, scoprendosi gelosa). Tutti, alla fine, si trasformano da crisalidi in farfalle. Craig Zisk dirige una commedia gradevole che si regge sulle spalle di Julianne Moore, perfetta zitella isterico- romantica capace, alla fine, di sorprendere persino la voce fuori campo del narratore. (m.c.)

Durata: 93’. Voto: **½