Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Maltempo, situazione difficile nel Padovano. Gli sfollati sono più di mille

Nella notte l'argine del Bacchiglione è crollato per un tratto di almeno 20 metri che si sta via via allargando, dopo che il fiume Frassine era esondato rompendo l'argine per oltre 80 metri ieri pomeriggio

PADOVA. Diventa sempre più difficile di ora in ora la situazione in provincia di Padova per il maltempo che flagella da ieri la regione. Scuole chiuse a Selvazzano, Ponte San Nicolò e Veggiano, mentre altre strutture scolastiche come quelle di Casalserugo e Bovolenta sono diventate dei ricoveri temporanei per gli sfollati, che nella provincia di Padova, secondo fonti della Prefettura, superano le mille unità, tra quanti sono stati sgomberati precauzionalmente e quelli che invece non potranno ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

PADOVA. Diventa sempre più difficile di ora in ora la situazione in provincia di Padova per il maltempo che flagella da ieri la regione. Scuole chiuse a Selvazzano, Ponte San Nicolò e Veggiano, mentre altre strutture scolastiche come quelle di Casalserugo e Bovolenta sono diventate dei ricoveri temporanei per gli sfollati, che nella provincia di Padova, secondo fonti della Prefettura, superano le mille unità, tra quanti sono stati sgomberati precauzionalmente e quelli che invece non potranno tornare in casa almeno fino a domani.

Nella notte l'argine del Bacchiglione è crollato per un tratto di almeno 20 metri che si sta via via allargando, dopo che il fiume Frassine era esondato rompendo l'argine per oltre 80 metri ieri pomeriggio e inondando le campagne di Saletto, Megliadino San Fidenzio e Ospedaletto Euganeo.

Rimane aperta la maggioranza dei ponti padovani, ad esclusione di quello sul Bacchiglione in località Tencarola di Selvazzano Dentro, già chiuso precauzionalmente nella notte. La situazione del Bacchiglione viene costantemente monitorata dai tecnici comunali e del genio civile