Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Festival Euganeo d'Estate

Al via ad Arquà la rassegna itinerante in provincia

Sarà il concerto dell'Orchestra delle Venezie, con musiche di Antonio Vivaldi, ad inaugurare, venerdì 6 luglio, l'ottava edizione del Festival Euganeo d'Estate.
Il concerto che si terrà in Piazza Petrarca, ad Arquà è il primo di dieci appuntamenti di musica sinfonica e da camera che, tra il 6 e il 28 luglio, animeranno luoghi importanti, dal punto di vista storico ed architettonico, della nostra provincia. Il Festival, organizzato dalla Fondazione musicale Masiero e Centanin in collaborazio ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Sarà il concerto dell'Orchestra delle Venezie, con musiche di Antonio Vivaldi, ad inaugurare, venerdì 6 luglio, l'ottava edizione del Festival Euganeo d'Estate.
Il concerto che si terrà in Piazza Petrarca, ad Arquà è il primo di dieci appuntamenti di musica sinfonica e da camera che, tra il 6 e il 28 luglio, animeranno luoghi importanti, dal punto di vista storico ed architettonico, della nostra provincia. Il Festival, organizzato dalla Fondazione musicale Masiero e Centanin in collaborazione con la Provincia di Padova, presenta un programma articolato di concerti che coinvolgeranno oltre ad Arquà Petrarca, i comuni di Megliadino San Fidenzio, Montagnana, Monselice, Battaglia Terme e Borgoricco. L'iniziativa si prefigge di promuovere e diffondere la cultura musicale anche al di fuori delle tradizionali sale da concerto cercando di coinvolgere, con programmi musicali di grande qualità, pubblico nuovo ed eterogeneo.

Protagonista principale delle serate sarà l'Orchestra delle Venezie, diretta da Giovanni Angeleri (nella foto a fianco), che proporrà un vasto repertorio con musiche di Vivaldi, Ciaikowski, Bach Schubert e Grieg. I concerti dell'Orchestra saranno ospitati a Villa Duodo a Monselice, nel Teatro Comunale di Borgoricco, nella chiesa di Megliadino San Fidenzio e in quella di San Benedetto a Montagnana oltre che in piazza Petrarca ad Arquà. I concerti da camera, che vedranno la partecipazione di Alessandro Cesaro e Leonora Armellini, due artisti padovani di fama internazionale, si terranno invece nel salone centrale del Castello del Catajo a Battaglia e nei giardini di Villa Centanin, sede della Fondazione, ad Arquà. Durante il mese di luglio, sarà possibile visitare nelle sale di Villa Centanin il Museo dei pianoforti antichi che raccoglie esemplari di fine '700 e del'800 di costruzione inglese, tedesca, francese ed italiana. Tutti i concerti previsti nella rassegna cominceranno alle 21.15. Biglietti a 4 euro.