GUIDA

La rivoluzione del make-up rosa, il colore (genderless) dell'audacia

La rivoluzione del make-up rosa, il colore (genderless) dell'audacia
Dallo smokey eyes cipria naturale alle pennellate di fucsia audaci e decise, un make-up artist ci spiega come usare il colore trucco più di tendenza dell'estate (e del prossimo autunno)
3 minuti di lettura

Il tripudio di fucsia fluorescente visto nella sfilata della Valentino Pink PP Collection ha scatenato "un'onda rosa" in omaggio all'amore che dalla moda è arrivata alla bellezza, rendendo il rosa il colore protagonista del make-up di questa primavera/estate 2022 (ma anche del prossimo autunno/inverno), soprattutto nelle sue sfumature più vivaci.

Laura Pausini all’Eurovision, che ha rievocato lo stesso trucco della sfilata di Valentino; Chiara Ferragni per il suo weekend di compleanno in Sicilia; e prima di loro anche le modelle viste sulle passerelle autunno-inverno 2022-2023 di Emporio Armani, Poster Girl e Bronx and Banco: il mondo della moda e dello spettacolo dimostra che oggi il rosa non è più il colore della femminilità, ma la tinta simbolo dell'audacia, e nel make-up si porta in un modo nuovo, più deciso e vissuto, soprattutto nelle sue sfumature più accese.

Valentino Pink PP Collection (Courtesy Valentino Beauty)
Valentino Pink PP Collection (Courtesy Valentino Beauty) 

"Il rosa una volta era un colore maschile, associato al sangue, mentre l'azzurro era un colore femminile, associato alla Vergine Maria. Solo dagli anni Cinquanta il rosa è diventato il colore della femminilità, anche grazie a Christian Dior, che in quegli anni consigliava a tutte le donne di avere nel guardaroba almeno un capo rosa", ci racconta l'International Make Up Artist Pro Team e National Make Up Artist Dior Davide Frizzi.

Da colore della delicatezza, il rosa negli anni è diventato uno dei colori simbolo dei cortei femministi, soprattutto nelle tonalità shocking, fino a slegarsi sempre di più dal concetto di genere per abbracciare quello di audacia. 

Emporio Armani A/W 2022-2023 (Foto Imaxtree)
Emporio Armani A/W 2022-2023 (Foto Imaxtree) 
 Poster Girl A/W 2022-2023 (Foto Imaxtree)
 Poster Girl A/W 2022-2023 (Foto Imaxtree) 

"Per questa e la prossima stagione il rosa è il colore star del make-up, sia nelle nuance più soft che in quelle più vivaci, ovvero tratti di colore forte, al neon, applicati in modo netto senza sfumature", continua Frizzi. Le ricerche più frequenti sul 'trucco rosa' su Google riguardano l'abbinamento con il colore degli occhi, che però in realtà non incide sulla resa finale. "Il rosa è l'unico colore che nel trucco sta bene a tutte e i colori degli occhi e dei capelli non incidono. Sconsiglio però di usarlo se l'occhio è arrosato: in questo caso rischia di creare un effetto coniglio, facendolo sembrare ancora più rosso", avvisa il make-up artist. Altri elementi da considerare sono il fototipo della pelle e, se si scelgono le nuance più accese, anche i lineamenti del viso: di seguito la guida al trucco rosa del make-up artist Dior Davide Frizzi.

 

 

Il pink smokey naturale

Agli Oscar 2022 ha trionfato il "make-up no make-up" ma fatto con le sfumature più tenui e pastellate del rosa. Sul red carpet le star hanno dato una lezione di come scegliere la nuace rosa in base al fototipo: Kirsten Dunst, dalla pelle chiarissima, ha scelto un rosa pallido, mentre Mila Kunis e Zoë Kravitz, dagli incarnati più ambrati con sottotono caldo, un rosa shimmer più intenso. "Il rosa pallido sui fototipi scuri prende un'ombra grigia, per questo sulle pelli più scure servono dei rosa molto pigmentati", spiega Davide Frizzi. I colori con cui abbinare le nuance rosate? "Il rosa ha bisogno di un colore che lo definisce, altrimenti rischia di rendere il viso stanco. Per ammorbidire i toni rosati si può usare un marrone intenso, come il testa di moro, mentre per esaltarli al meglio, soprattutto i toni cipria, consiglio di accostarli al nero, che fa da cornice e li valorizza".

 

Il fucsia e i rosa audaci

Le nuance rosa del momento sono senza dubbio quelle più vivaci che vanno dal ciclamino al rosa fluo, fino al fucsia. I visi più valorizzati da questi make-up sono quelli dai lineamenti delicati e armoniosi - non a caso è il colore simbolo di Barbie! - e la palpebra perfettamente proporzionata. "Se i lineamenti sono spigolosi e gli occhi piccoli questo colore vivace non dona, ma se l'area della palpebra fissa e quella della palpebra mobile sono proporzionate, come nel viso di Chiara Ferragni, allora il make-up sarà di grande effetto". 

 

Pink all over

La tendenza del momento invita a indossare il make-up rosa, soprattutto nei suoi toni più decisi, in abbinamento a un oufit dello stesso colore per un look monocromatico. "Mi piace molto l'effetto finale, ma se l'abito è di un rosa forte, nel make-up inviterei a scegliere un solo elemento in tinta: il rossetto sulle labbra o l'ombretto sugli occhi, da indossare come un accessorio moda, mantenendo l'altro elemento rosa tenue, per un'armonia del colore", conclude il make-up artist Dior. Alcuni ottimi esempi? Rihanna e l'abito rosa fragola in tinta con il rossetto, Michelle Hunziker con un tailleur fucsia abbinato a un rossetto in nuance, ma anche i total look rosa degli Oscar di Mila Kunis, Lily James e Zoë Kravitz.

Rihanna (Foto IPA)
Rihanna (Foto IPA)