Solidarietà

Un taglio di capelli per aiutare le donne in chemioterapia

Un taglio di capelli per aiutare le donne in chemioterapia
'Treat for her' è uno speciale progetto realizzato insieme a 'Una Stanza per un Sorriso': taglia i tuoi capelli e donali alle pazienti oncologiche
1 minuti di lettura

Un taglio di capelli può diventare un atto d’amore verso il prossimo. Su Treatwell, piattafroma di prenotazione wellness, nasce la sezione 'Donazione capelli' nella barra di ricerca, che permette di donare i propri capelli alle pazienti oncologiche. Si tratta di un progetto frutto della collaborazione con 'Una Stanza per un Sorriso', Associazione che dal 2015 si impegna a fornire supporto estetico e parrucche organiche alle donne in cura contro il cancro. Medici, psicologi, estetiste, parrucchiere e coach della formazione formano un team sempre più numeroso di volontari che sostengono ed affiancano le pazienti affinché vivano il disagio della malattia nel miglior modo possibile. Considerata un vero e proprio presidio sanitario, la ODV Una Stanza per un Sorriso provvede alla fornitura e realizzazione di protesi cranica (parrucca organica), posa di cranioplastica e supporto costante. 
 
"Si tratta di un servizio che abbiamo creato per tutti coloro che vogliono dare al taglio della propria chioma un significato speciale, una vera e propria seconda vita" sostiene Giampiero Marinò, CEO di Treatwell. "Abbiamo deciso di chiamare la campagna 'Treat for her' perché sappiamo quanto concedersi un cambio look sia per i nostri utenti una piacevole coccola e volevamo che lo diventasse anche per un’altra persona, una 'lei' che sta vivendo il cancro e affrontando le sue cure. Come sempre la nostra rete di saloni ha risposto con entusiasmo al nostro appello e noi non possiamo che esserne orgogliosi".

 

Come funziona


L’operazione solidale prevede che gli hair stylist offrano gratuitamente il taglio di capelli. I centri che per il momento hanno caricato “Donazione capelli” alla loro offerta online sono oltre 30 sparsi in tutta Italia, da Udine alla provincia di Ragusa, con l’impegno del portale a promuovere ulteriormente l’iniziativa.
Affinché i capelli possano essere donati devono avere una lunghezza di almeno 25 centimetri e non devono essere trattati chimicamente. Verranno intrecciati, tagliati e poi ritirati in salone con una spedizione a carico dell’Associazione.