Lila Moss al Met Gala con il patch per il diabete

Lila Moss al Met Gala con il patch per il diabete

La giovane modella sfila ancora una volta con un abito effetto nude, attraverso il quale mostra i dispositivi che indossa per la gestione del diabete

1 minuti di lettura

Al Met Gala 2022, Kate Moss ha sfilato accompagnata dalla figlia Lila Grace, ormai felicemente avviata nella carriera di modella. Entrambe vestite Burberry, hanno calpestato il celebre tappeto rosso newyorkese sfoggiando due outfit molto diversi: la madre un elegante abito da sera in velluto nero, mentre la figlia un nude look, con un dettaglio che ai più attenti non è sfuggito. La modella diciannovenne portava infatti sul gluteo il patch pump, un microinfusore di insulina, e sul braccio un cerotto digitale per il monitoraggio della glicemia.

Data la sua predilezione per gli abiti trasparenti, non è la prima volta che Lila Moss mostra apertamente i dispositivi medici che utilizza perché diabetica. Lo aveva fatto anche in passerella alla Milano Fashion Week, sfilando per Fendi e Versace lo scorso settembre: una scelta non convenzionale che testimonia la volontà di ‘normalizzare’ la sua condizione e non renderla un tabù.

In un video che Vogue le ha dedicato (In the bag, format con il quale il magazine va a ‘rovistare’ nelle borse delle celebrità) la modella mostra di avere sempre con sé una serie di dispositivi. “Ho delle compresse, da prendere se gli zuccheri nel mio sangue si abbassano” e, spiega mostrando un apparecchio per il monitoraggio, “ho questo, che controlla un pod che ho sulla gamba che eroga l’insulina, perché sono diabetica. È molto importante averlo sempre con me”.