Basta disparità di genere nei libri di scuola: un decalogo per eliminare le espressioni sessiste

La casa editrice Zanichelli, specializzata in testi scolastici, decide di adottare delle linee guida e avviare un percorso di formazione dei redattori per eliminare ogni forma di discriminazione dalle sue pagine

2 minuti di lettura
Dal testo di grammatica italiana per la scuola secondaria, Serafini, Fornili, 'Parole e testi in gioco', 2019  
"La mamma cucina e stira, il papà lavora e legge". Ma anche "Lucia è troppo grassa per indossare la minigonna". Frasi così, pensate per insegnare la lingua italiana ai più piccoli, abbondano ancora

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori