Busta con proiettili inviata a Renzi al Senato

Solidarietà dalla presidente Casellati che ha chiamato il leader Iv

ROMA. Secondo quanto si apprende da fonti parlamentari, una busta contenente due bossoli è stata recapitata al leader di Italia viva, Matteo Renzi al Senato. L'ex premier ha poi ricevuto una telefonata dalla presidente del Senato, Elisabetta Casellati che gli ha espresso la propria solidarietà. 
 

Renzi ha ricevuto la solidarietà di tutto il suo partito, compatto nel denunciare il «clima d'odio» contro il loro leader. «Una minaccia spaventosa - dice la viceministra Teresa Bellanova - che mi auguro sia condannata con fermezza da tutti. È Il momento di dire basta a questa politica intrisa di violenza e odio. Matteo, siamo al tuo fianco, con forza e orgoglio. Non ci faremo intimidire».

«Il clima d'odio di questi giorni contro Renzi dimostra che siamo all'imbarbarimento della politica e del dibattito pubblico e i bossoli dimostrano che dalle parole d'odio è facile passare ai fatti. Caro Matteo, sempre a testa alta, non ci fanno paura, non ci arrenderemo mai», afferma su Twitter il capogruppo di Iv al Senato Davide Faraone.

«A nome mio personale e di tutto il gruppo Pd del Senato esprimo grande solidarietà al senatore Renzi, vittima di un gesto folle. L'odio deve essere totalmente bandito dal linguaggio della politica», dice il capogruppo dem Andrea Marcucci.

Frullato di fragole, carote e semi oleosi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi