Pedro Sanchez: “Il Covid ha riunito l’Ue, Italia e Spagna insieme per una ripresa giusta”

Il premier spagnolo, a Roma per i funerali di David Sassoli, parla in esclusiva: «Ho avuto un rapporto molto stretto con Conte, oggi con Draghi»

ROMA. In uno dei primi banchi della basilica di Santa Maria degli Angeli siede Pedro Sánchez. Il capo del governo spagnolo ha preso un aereo al mattino presto per rendere omaggio a David Sassoli, con il quale ha condiviso i «valori socialdemocratici». Mario Draghi alla fine della cerimonia lo ha ringraziato per la presenza e i due si sono intrattenuti in un colloquio breve, ma fitto e intenso.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi