La mappa del contagio: il Covid scende nel Regno Unito aumenta in Germania. A Pechino primo caso di Omicron a tre settimane dalle Olimpiadi

Di fronte alle curve che seguono traiettorie simili ma sfalsate nell'arco delle settimane, il mondo si attrezza in modo diverso per rispondere all'attuale fase della pandemia. Task force della Casa Bianca per le future varianti

ROMA. Covid, mai così alto il tasso di incidenza in Germania. L’Olanda allenta il lockdown. Contagi in calo in Regno Unito e Irlanda. «Nessun cessato allarme con Omicron», avverte il ministro tedesco della Salute, Karl Lauterbach. Quarta dose in Ungheria. A causa di Omicron, gli ospedali sono in emergenza negli Usa, dove nell'ultima settimana si sono registrati oltre 800 mila casi e 1.871 morti al giorno: almeno l'85% delle terapie intensive sono piene a Washington e in 18 Stati americani, con le situazioni peggiori in Alabama, Missouri, New Mexico, Rhode Island e Texas.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi