Austria, Kurz lascia definitivamente la politica

L'ex cancelliere: «Il momento decisivo è stata la nascita di mio figlio». Ma era stato travolto dall'inchiesta dei sondaggi pilotati, che sarebbero stati pagati in parte dal governo

L'ex cancelliere austriaco Sebastian Kurz a breve lascerà la politica. «Il momento decisivo è stata la nascita di mio figlio» pochi giorni fa, afferma Kurz alla Kronen Zeitung. Travolto dall'inchiesta dei sondaggi pilotati, che sarebbero stati pagati in parte dal governo, Kurz aveva lasciato la poltrona di capo di governo ad Alexander Schallenberg, restando però leader del partito popolare Oevp e diventando capogruppo in parlamento. Lascerà però a breve entrambe le funzioni, secondo quanto riferisce il giornale. Nuovo segretario Oevp potrebbe diventare il ministro degli interni Karl Nehammer.

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi