Cnn: Meadows coopera all’ indagine sull’assalto a Capitol Hill. Ha già fornito documenti e presto deporrà

 WASHINGTON. Prima apparente crepa tra i fedelissimi di Donald Trump. Il suo ex chief of staff Mark Meadows ha raggiunto un accordo per collaborare con la commissione parlamentare che sta indagando sull'assalto a Capitol Hill. Lo riferisce la Cnn, secondo cui Meadows ha già fornito documenti e presto apparirà per una deposizione, evitando il rischio di una denuncia per oltraggio al Congresso. Ma l'accordo potrebbe essere fragile se le parti non concordano su ciò che è coperto dal privilegio esecutivo, una sorta di immunità di cui gode il presidente. 

Video del giorno

A Gardaland apre Jumanji la nuova attrazione che fa l'occhio all'archeologia. L'anteprima

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi