Mosca su sanzioni Usa: “Pronti agli scenari peggiori”

L'incarcerazione dell'oppositore russo Alexiei Navalny è uno degli elementi che hanno recentemente fatto crescere le tensioni tra Mosca e Washington

MOSCA. «L'ostilità e l'imprevedibilità delle azioni della parte americana nel suo insieme ci obbligano ad essere pronti agli scenari peggiori»: lo ha dichiarato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, rispondendo a una domanda su possibili nuove sanzioni Usa nei confronti di Mosca. Lo riporta l'agenzia di stampa statale russa Ria Novosti. L'incarcerazione dell'oppositore russo Alexiei Navalny è uno degli elementi che hanno recentemente fatto crescere le tensioni tra Mosca e Washington. 

Vellutata di asparagi al latte di cocco

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi