Nuova forte scossa di terremoto in Croazia, magnitudo 4.2

Colpita la regione della Banija e la cittadina di Petrinja, devastata lo scorso 29 dicembre da un sisma di 6.4 gradi. E’ stata avvertita e in tutto il nord del Paese e nella capitale Zagabria

Un terremoto di magnitudo 4.2 è verificato alle 5.37 di oggi in Croazia, nella cittadina di Bisnovo, a una cinquantina di chilometri da Zagabria. L'epicentro è stato localizzato in una profondità di 3 km. Al momento non si ha notizia di danni a persone o cose. 

La nuova forte scossa di stamane è tornata a colpire la regione della Banija e la cittadina di Petrinja, devastata lo scorso 29 dicembre da un sisma di 6.4 gradi. La scossa è stata avvertita e in tutto il nord del Paese e nella capitale Zagabria. Non ci sono notizie di feriti o danni. Da fine dicembre la zona di Petrinja e Sisak è stata colpita da una trentina di lievi e medie scosse di assestamento e da una più forte, di magnitudo 5.0. A febbraio sono stati registrati tre terremoti sopra i 4.0 gradi. Il violento terremoto del 29 dicembre ha causato sette vittime, provocato ingenti danni e quasi 4 mila sfollati.

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi