Evergrande allontana il default versando agli obbligazionisti 30,5 milioni di euro

Il fallimento, però, non è scongiurato: il collosso immobiliare cinese ha debiti per 260 miliardi di euro e il 29 settembre scade un’altra tranche di bond

Evergrande allontana lo spettro del default. Il gigante immobiliare cinese ha annunciato di aver raggiunto un accordo con gli obbligazionisti per pagare gli interessi sul debito. In un comunicato pubblicato dalla Borsa di Shenzhen, la società – esposta per circa 260 miliardi di euro – ha spiegato che una delle sue controllate, Hengda Real Estate, ha negoziato un piano per il rimborso degli interessi su un’obbligazione in scadenza nel 2025.

Secondo Bloomberg, Evergrande rimborserebbe 232 milioni di yuan (30,5 milioni di euro) di debito in scadenza giovedì su questo prestito obbligazionario del 5,8% destinato al mercato obbligazionario nazionale.

Sui mercati, il timore di assistere a un tracollo come quello di Lehman Brothers nel 2008 è molto e per questo la banca centrale cinese (Pboc) ha iniettato nel sistema finanziario 120 miliardi di yuan (18,6 miliardi di dollari) attraverso operazioni di riacquisto ('reverse repo'), superando i 30 miliardi di yuan di scadenze odierne, per fronteggiare la crisi finanziaria di Evergrande.

Nel frattempo, l’accordo con gli obbligazionisti nazionali dovrebbe consentire a Evergrande di evitare il default, ma ancora non si sa nulla degli interessi per 83,5 milioni su una emissione a 5 anni scadenza marzo 2022 denominata in dollari Usa, con una dimensione di emissione iniziale di circa 2 miliardi.

Altri 47,5 milioni di interessi sono in scadenza il 29 settembre per un’emissione marzo 2024, Nella sua dichiarazione, Hengda ha rilevato che gli investitori «che hanno acquistato e detenuto le obbligazioni» prima del 22 settembre 2021 «hanno diritto al pagamento degli interessi». Evergrande, malgrado i suoi 200.000 dipedenti e gli altri 3,8 milioni di occupati legati all'indotto, sta affrontando "sfide affrontare senza precedenti" a causa del debito monstre di 305 miliardi di dollari.

Video del giorno

Covid, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche per l'informazione"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi