Coronavirus in Italia, il bollettino del 29 giugno: 94.165 nuovi casi, 60 morti. Tasso di positività al 26,4%

I dati del ministero della Salute: in aumento ricoveri e terapie intensive

I nuovi casi di coronavirus registrati in italia nelle ultime 24 ore sono 94.165, in aumento rispetto agli 83.555 di ieri. I morti sono 60, ieri ne erano stati segnalati 69. Aumentano i ricoveri (+219) e le terapie intensive (+11). Il tasso di positività schizza al 26,3%

****Iscriviti alla newsletter Speciale coronavirus

Piemonte

In Piemonte oggi 3.804 nuovi casi di Covid, con un tasso di positività del 21%, rispetto ai 18.107 tamponi. Invariato il numero dei ricoverati in terapia intensiva (11), mentre aumenta di 12 negli altri reparti (331). Nessun decesso. Sono i dati dell'aggiornamento quotidiano sulla situazione epidemiologica pubblicati dalla Regione. 

Trentino Alto Adige
Sono 551 i nuovi casi positivi al Covid in Trentino registrati dal bollettino odierno dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari: 11 sono emersi dai molecolari (su 199 test effettuati) e 540 dagli antigenici (su 1.807 test effettuati). I molecolari poi confermano 5 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Nelle ultime 24 ore non sono avvenuti decessi causati dal virus e anche le rianimazioni non hanno pazienti Covid. I ricoverati sono 50: nella giornata di ieri sono stati registrati 6 nuovi ricoveri e 2 dimissioni. I casi attivi sono 295 in più, per un totale di 3.608, mentre i guariti sono 257 in più (168.999 da inizio pandemia.

Liguria
I ricoverati per il covid sono di nuova sopra i 200 in Liguria. In particolare sono 211 (di cui tre in terapia intensiva), 19 in più rispetto a ieri. In due giorni sono stati 33 gli ospedalizzati in più. I nuovi casi sono 1686 emersi da 6797 tamponi (1341 molecolari e 5456 rapidi). Il tasso di positività è al 24,80%, a livello nazionale è all'26,36%. Il totale dei positivi è 15817, 815 in più rispetto al giorno prima. I nuovi positivi sono 810 nell'area di Genova, 305 nello Spezzino, 176 nel Tigullio, 219 nel Savonese, 174 nell'Imperiese. I guariti nelle ultime 24 ore sono stati 868. In isolamento domiciliare ci sono 13879 persone, 795 in più. Si registrano tre morti: si tratta di due donne e un uomo tra gli 80 e gli 88 anni che erano ricoverati al Galliera e al San Martino a Genova e a Sanremo. Il numero dei morti da inizio pandemia è 5355. Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 928 dosi di vaccino.

Emilia Romagna
Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.565.255 casi di positività, 6.756 in più rispetto a ieri, su un totale di 20.126 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 9.986 molecolari e 10.140 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 33,6%. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell'Emilia-Romagna sono 30 (+2 rispetto a ieri, +7%), l'età media è di 66,1 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 955 (+45 rispetto a ieri, +5%), età media 74,3 anni.

Lazio
Oggi nel Lazio su 5.005 tamponi molecolari e 33.991 tamponi antigenici per un totale di 38.996 tamponi, si registrano 9.849 nuovi casi positivi (-1.322), sono 5 i decessi (numero uguale al dato precedente), 593 i ricoverati (+5), 51 le terapie intensive (nessuna variazione rispetto al dato precedente) e +2.734 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 25,2%. I casi a Roma città sono a quota 5.867.

Marche
Nell'ultima giornata 1.938 casi di positività al coronavirus rilevati nelle Marche (10.215 in una settimana), sulla base di 4.245 tamponi, l'incidenza ogni 100mila abitanti è salita da 627,93 a 679,19 mentre il numero di degenti è sceso a 83 (-3). Sono due, fa sapere la Regione, i deceduti nell'ultima giornata e il numero totale di vittime nella regione sale a 3.937. Intanto continuano ad aumentare le 'quarantene': attualmente sono 13.626 (+1.226 rispetto al giorno precedente) tra cui però solo 181 persone presentano sintomi. Tra i ricoverati, ce ne sono quattro in terapia intensiva (+1), sette in semintensiva (-2) e 72 in reparti non intensivi (-2); 18 le persone in osservazione nei pronto soccorso e 19 ospiti di strutture territoriali per post-critici.

Abruzzo
Sono 2.010 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 1.603 tamponi molecolari e 6.067 test antigenici: il tasso di positività è pari al 26,21%. Continuano ad aumentare i ricoveri, che passano dai 130 di ieri ai 136 di oggi. Non si registrano decessi.

Basilicata
Sono 558 i positivi emersi in Basilicata nella giornata di ieri, dopo l'esame di 1544 tamponi (molecolari e antigenici). Lo ha reso noto la task force regionale sulla pandemia, aggiungendo che sono state registrate 308 guarigioni e nessun decesso. Negli ospedali lucani sono ricoverate 52 persone, delle quali una in terapia intensiva.

Puglia
In 19 giorni, dal 10 giugno ad oggi, i positivi al Covid-19 in Puglia sono più che raddoppiati. Il 10 giugno scorso, infatti, erano 18.271 e il numero era in calo ma dal giorno successivo è ricominciata la ripresa dei contagi che ha portato, ad oggi, a 43.416 positività, quasi 25mila in più. Le varianti di Omicron, quindi, si stanno mostrando molto più contagiose.

Calabria
Nuovo incremento dei ricoveri ospedalieri da Covid in Calabria che crescono - nel saldo tra ingressi ed uscite - di 5 in area medica (184) e di 2 in terapia intensiva (8). I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 1.893 (ieri 2.348) ma con un minor numero di tamponi fatti, tant'è che il tasso di positività cresce dal 30,48% al 31,11%. Nello stesso arco temporale si registra un decesso con il totale delle vittime che diviene 2.671. I casi attivi sono 37.576 (+937), gli isolati a domicilio 37.384 (+930) ed i nuovi guariti 955.

Sardegna
Tornano sotto quota 3.000 i contagi da Covid in Sardegna, dove nelle ultime 24 ore si registrano anche due nuovi decessi, un uomo di 61 anni e una donna di 64 residenti nella città metropolitana di Cagliari. I nuovi casi accertati sono 2.491 (- 1.075), di cui 2.332 diagnosticati da antigenico. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 7.343 tamponi contro i 10.856 dell'ultimo rilevamento. Il tasso di positività sale dal 32,8 al 33,9 per cento

Video del giorno

Artigianato Vivo a Cison di Valmarino con 160 espositori, il video della fiera

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi