Milano, cerca di spingere una ragazza in attesa del treno sui binari della metropolitana: arrestata

Ancora poco chiari i motivi del raptus che avrebbe preso una giovane di 29 anni alla stazione di Rogoredo

Una donna di 29 anni è stata arrestata dalla polizia per tentato omicidio per aver spinto dalla banchina delle metropolitana un'altra ragazza che era in attesa del treno. Il fatto è accaduto ieri sera dopo le 23 alla stazione Rogoredo della linea gialla, a Milano. La vittima, avvicinata e poi spinta alle spalle, è riuscita per fortuna a non perdere l'equilibrio e a non cadere sui binari, appena prima del passaggio del convoglio.

La 29enne, che dopo l'aggressione era riuscita ad allontanarsi salendo a bordo del treno, è stata bloccata alla stazione Duomo della stessa M3 dagli agenti intervenuti dopo la segnalazione degli altri passeggeri che avevano assistito alla scena. La donna, dopo un primo controllo psichiatrico all'ospedale Policlinico, è stata condotta nel carcere di San Vittore. Per la vittima, di 26 anni, tanto spavento ma nessuna ferita.

Video del giorno

Siccità, il Comune di Padova spegne le fontane.Ecco la città "a secco"

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi