Coronavirus in Italia, il bollettino del 14 ottobre: 2.668 nuovi casi, 40 morti

Il tasso di positività scende dall'1% allo 0,8%

 Ancora in calo la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 2.668, rispetto ai 2.772 di ieri e soprattutto i 2.938 di giovedì scorso. Con 324.614 tamponi, 46 mila più di ieri, tanto che il tasso di positività scende dall'1% allo 0,8%. I decessi sono 40 (ieri 37), per un totale di 131.461 vittime dall'inizio dell'epidemia. Prosegue anche il calo dei ricoveri: le terapie intensive sono 8 in meno (ieri -3) con 22 ingressi del giorno, e scendono a 359, mentre i ricoveri ordinari sono 73 in meno (ieri -113), 2.479 in tutto. 

[[ge:gelocal:la-stampa:topnews:primo-piano:1.40809207:gele.Finegil.StandardArticle2014v1:https://www.lastampa.it/topnews/primo-piano/2021/10/14/news/cosa-accadrebbe-se-da-domani-venisse-abolito-il-green-pass-la-verita-dai-numeri-1.40809207]]

Sono 359 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 8 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute sono 22 (ieri 19). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.479, rispetto a ieri sono 73 in meno.

Gli attualmente positivi al Covid in Italia sono 79.368, con un calo di 1.083 nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Dall'inizio della pandemia i casi sono 4.709.753, i morti 131.461. I dimessi e i guariti sono invece 4.498.924, con un incremento di 3.709 rispetto a ieri.

Video del giorno

L'ingloriosa fine dei mitici capannoni del Nordest: il videoracconto

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi