Covid, il report dell’Iss: con la doppia dose di vaccino -96% di terapie intensive e decessi

Fra gli Over 80 vaccinati con ciclo completo negli ultimi 30 giorni il tasso di ricoveri in terapia intensiva è ben tredici volte più basso dei non vaccinati

Quanto protegge realmente il vaccino? I numeri dell’ultimo report aggiornato all’8 settembre dell’Istituto superiore della sanità ribadiscono come la campagna vaccinale sia la prima arma per evitare contagi e chiusure: oltre ad una forte riduzione del rischio di infezione da virus Sars-CoV-2 nelle persone completamente vaccinate rispetto a quelle non vaccinate, con un calo del 77%, anche per decessi e ricoveri in terapia intensiva (-96%) e ospedalizzazioni (-93%) numeri sono dalla parte del vaccino.

***Iscriviti alla Newsletter Speciale coronavirus 

Il tasso di ospedalizzazione negli ultimi 30 giorni per i non vaccinati è di circa nove volte più alto rispetto ai vaccinati con ciclo completo (219,1 rispetto a 24,5 ricoveri per 100.000 abitanti). Fra gli Over 80 negli ultimi 30 giorni il tasso di ricoveri in terapia intensiva dei vaccinati con ciclo completo è ben tredici volte più basso dei non vaccinati (1,1 contro 14,8 per 100.000 abitanti) mentre il tasso di decesso è quindici volte più alto nei non vaccinati rispetto ai vaccinati con ciclo completo (76,2 contro il 5,0 per 100.000 abitanti). 

intanto la Sicilia resta gialla e le altre regioni in zona bianca. I dati della bozza di monitoraggio Iss-Ministero della Salute all'esame della cabina di regia non hanno segnalato situazioni di ulteriore peggioramento per l'isola che, nonostante alcune preoccupazioni nel giorni scorsi, non rischia un passaggio in zona arancione. Il miglioramento dei parametri ha messo al sicuro anche alcune altre regioni come la Sardegna e la Calabria che assieme alle altre restano bianche. 

Video del giorno

Vinitaly, Zanette (Prosecco Doc): "Ora vogliamo crescere in valore"

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi