Ecco l’elenco delle 30 isole Covid-free in Italia: tutti i numeri e i tempi del piano

Una veduta dell'isola di Procida

Il via libera del generale Figliuolo per far ripartire il turismo: dalla Sicilia alla Campania, dalla Toscana alla Sardegna tutti i centri interessati

Alla fine, anche il generale Figliuolo ha dovuto capitolare. Le richieste, sempre più pressanti, delle Regioni capitanate dal presidente della Campania De Luca hanno ottenuto il risultato sperato. Da domani, venerdì 7 maggio, prenderà ufficialmente il via il piano di vaccinazione per le isole minori.

«Le prime saranno l'isola di Capraia e le Eolie», si legge nel comunicato del Commissariato per l'emergenza Covid, che specifica come la pianificazione era stata avviata lo scorso 19 marzo: allora, le ragioni erano prettamente sanitarie per venire incontro ai problemi delle isole minori, «difficili da raggiungere e dotate di presidi sanitari minimi». Ora l’accelerazione annunciata dal generale, e dovuta sostanzialmente ai risultati della campagna vaccinale e all’arrivo anche nel nostro paese del vaccino monodose di Johnson & Johnson. L’obiettivo, adesso, è duplice: assicurare innanzitutto la dovuta protezione alle persone fragili e al tempo stesso dare una mano al turismo, in ritardo rispetto alle “rivali” di sempre, Grecia e Spagna.

****Iscriviti alla newsletter Speciale coronavirus

La Campania, per ora, è in vantaggio per quanto riguarda le isole Covid-free: a Procida è già stato vaccinato oltre il 90% della popolazione, a Capri si corre e non poco: ancora una settimana, salvo impedimenti, e la campagna di immunizzazione potrà considerarsi conclusa. Più indietro Ischia, che da pochi giorni ha aperto due nuovi hub vaccinali e che conta di procedere al ritmo di 1600-1800 vaccinazioni al giorno. Calcolando che la popolazione dell’isola non raggiunge le 20.000 persone, anche in questo caso non ci vorrà molto. 

Procida prima isola Covid free: "Pronti a ripartire e accogliere i turisti"

Un mese, questo il tempo previsto per la vaccinazione degli abitanti di Ventotene mentre le inoculazioni, per i 412 abitanti di Capraia, inizieranno domani. Sulle isole Tremiti siamo circa a metà dell’opera. 

In Sicilia, come detto, la partenza ufficiale è per venerdì 7: a Salina, nelle Eolie, grazie all’impegno chiesto dal generale Figliuolo al Ministero della Difesa, si inizierà con una campagna a vasto raggio, dagli over 18 in su. Un paio di giorni, da domenica 9 o da lunedì 10 maggio, e toccherà a Stromboli, Vulcano, Alicudi e Filicudi. Due settimane al massimo, e saranno tutte Covid-free. Comprese Panarea e Lipari. La settimana prossima la campagna di vaccinazione interesserà anche le isole Egadi, da Favignana a Levanzo e Marettimo. E Ustica. Qualche giorno in più ci vorrà per Lampedusa e Linosa, più abitate rispetto a queste ultime. 

Comprese, nel piano di vaccinazione, anche l’isola del Giglio in Toscana e quelle di San Pietro e della Maddalena in Sardegna. 

Video del giorno

Vitiligo, la malattia in "mostra" nel cortile pensile di palazzo Moroni a Padova

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi