Calabria, ponte a rischio di crollo sequestrato dalla Guardia di Finanza

Il provvedimento d’urgenza è stato chiesto dalla procura di Reggio Calabria

(ROMA. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria hanno eseguito un decreto d'urgenza, emesso dalla procura della Repubblica di Reggio Calabria, che dispone il sequestro preventivo d'urgenza del ponte di «Pilati» in Melito di Porto Salvo, un viadotto «ad arco», lungo oltre cento metri e composto da tre arcate, che consente di attraversare la fiumara «Tuccio» del comune ionico. Il provvedimento scaturisce da indagini di polizia giudiziaria, condotte dalla Compagnia di Melito di Porto Salvo, in materia di reati contro la pubblica amministrazione e contro l'incolumità pubblica, durante le quali è stata accertata una grave situazione di rischio in cui versa, allo stato, la via di trasporto, nonostante i recenti lavori di ristrutturazione cui è stata sottoposta nel 2020.

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi