In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Germania, accoltellamento sul treno in viaggio da Amburgo e Kiel, 2 morti e 5 feriti: fermato l’aggressore

L’uomo arrestato è di origini siriane e ha aggredito i passeggeri prima dell’arrivo nella stazione di Brokstedt

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Creato da

Almeno 2 persone sono state uccise e almeno 5 sarebbero rimaste ferite in un attacco all'arma bianca su un treno regionale nel nord della Germania. L'aggressione è stata effettuata con un coltello su un convoglio in viaggio fra Amburgo e Kiel, ha precisato un portavoce della polizia di Flensburg aggiungendo che il presunto killer, un uomo di origini siriane, è stato fermato.

Secondo una prima ricostruzione fornita dalla polizia, un uomo ha attaccato i passeggeri poco prima delle 15, prima che il treno arrivasse nella stazione di Brokstedt nella regione dello Schleswig-Holstein.

Gli agenti intervenuti all'arrivo in stazione del piccolo centro, a circa 60 chilometri a nord di Amburgo, hanno arrestato l'assalitore.

Come annunciato da Deutsche Bahn su Twitter, ci sono cancellazioni di treni a lunga percorrenza tra Amburgo e Kiel e Neumünster. Anche la ministra dell'Interno dello Schleswig-Holstein, Sabine Sütterlin-Waack, ha confermato la dinamica dell'attacco e il bilancio temporaneo delle vittime.

L’autore dell’attacco potrebbe essere affetto da disturbi psichici. Lo ha appreso l'agenzia Dpa da ambienti della sicurezza. Secondo alcune indagini preliminari, il presunto aggressore non era stato precedentemente identificato come un estremista, riportano i media tedeschi

I commenti dei lettori