In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Allerta nella sede della Commissione Ue per busta sospetta. In corso accertamenti

Trovata al tredicesimo piano di palazzo Berlaymont una busta con polvere sospetta

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Creato da

Una allerta è scattata poco fa nel palazzo Berlaymont, sede della Commissione Ue, per il ritrovamento di una busta con polvere sospetta. Sul posto sono arrivate numerosi mezzi delle forze dell'ordine, e dei pompieri, nonché di esperti per condurre i necessari accertamenti. La busta sospetta contenente polvere bianca è stata individuata al tredicesimo piano dell'edificio, quello dove lavora la presidente della Commissione Ursula von der Leyen, che è stato immediatamente evacuato ed è attualmente in quarantena. Secondo le informazioni rilasciate dai pompieri una sola persona è entrata in contatto con la busta sospetta e attualmente non presenta alcun sintomo particolare. Gli accertamenti sono ancora in corso.

Nella tarda mattinata di oggi è scattato l’allarme incendio, «c'è stato un incidente al tredicesimo piano che ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco e l'evacuazione del piano. Tutti stanno bene, vi aggiornerò quando i servizi di sicurezza ci diranno qualcosa». Lo dice il portavoce capo Eric Mamer, durante il briefing con la stampa a Bruxelles. «Sì – conferma – il piano è stato evacuato. Avremmo dovuto essere ad Alicante, ma è stato annullato» a causa della positività alla Covid-19 di Pedro Sanchez e «la presidente è a Bruxelles oggi», ma «tutti stanno bene».

I commenti dei lettori