In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Vicenza, esce di casa a 13 anni per andare a scuola e scompare

La storia di Gloria, scomparsa dal 14 settembre, è finita sui social e rilanciata da “Chi l’ha visto”. L’appello dei genitori: «Aiutateci a trovarla»

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Creato da

Di lei da nove giorni non si hanno più notizie. Gloria, 13 anni, è uscita di casa alle 7 di mattina per andare a scuola e non è più tornata. Il contesto di questa vicenda che ha ormai assunto le tinte di un giallo è Pojana Maggiore, Comune di 4200 anime in provincia di Vicenza. Una storia che sta tenendo con il fiato sospeso un’intera comunità che si è stretta attorno alla famiglia dell’adolescente. Il caso, poi, è finito prima sui social, divenuti in un amen la cassa di risonanza di centinaia e centinaia di messaggi attraverso i quali c’è chi chiede e dà informazioni e poi sugli schermi delle tv, in particolare Chi l’ha visto. I genitori hanno fatto scattare l'allarme e le sue fotografie sono state diffuse in televisione mentre le forze dell'ordine stanno indagando. Gloria, molto attiva sui social, aveva con sé il telefonino che però non è mai stato acceso dal momento della sparizione.


Per cercare di capire questa storia bisogna fare un passo indietro. E tornare al 14 settembre quando la ragazzina esce di casa  e si dirige verso l’Istituto professionale Lonigo dove, però, non arriverà mai. Anzi, da quel momento di lei si perde ogni traccia. Anche il telefonino risulta spento dal momento in cui la ragazzina esce di casa. Un elemento che gli inquirenti e chi indaga definisce «una stranezza». Perché una ragazzina di 13 anni definita particolarmente attiva sui social ha il telefonino spento? le è successo qualcosa? Lo ha spento lei volontariamente? E che cosa è accaduto lungo il tragitto che da casa la porta alla scuola? Domande alle quali ora qualcuno dovrà dare una risposta. La famiglia, disperata, ha lanciato appelli ovunque. Sui social e in televisione. E ha chiesto aiuto na Chi l’ha visto. «Aiutateci a ritrovare Gloria, ha solo tredici anni». Gloria è una studentessa residente con papà e sorella a Pojana Maggiore, nel Vicentino (dove si sono trasferiti da non molto tempo, provenienti da Montecchio Maggiore).
Com’era vestita al momento della scomparsa
Nel corso della trasmissione televisiva su Rai Tre è stato spiegato come la tredicenne era vestita il giorno della scomparsa. Indossava una tuta azzurra con scarpe da ginnastica bianche, aveva uno zaino rosso uno smartphone con cover glitterata color argento. È alta un metro e sessanta, è di corporatura normale con capelli lunghi neri con sfumature rosse, ha occhi verdi e carnagione chiara. Segni particolari: un piercing sulla narice destra. I carabinieri, ai quali è stata formalizzata la denuncia di scomparsa, si sono già attivati con le indagini. Nel frattempo foto e descrizione della tredicenne sono stati diffusi ovunque. 

I commenti dei lettori